Area Riservata Aderenti

Chiedere il riscatto per il lavoratore pubblico

Modulistica

Gentile aderente, stai avviando la richiesta di liquidazione della tua posizione presso il Fondo.

Puoi compilare questo modulo solo dopo la cessazione dell'attività lavorativa (pena la nullità della domanda). Se hai dubbi nel corso della compilazione, ti invito a guardare i video tutorial che abbiamo realizzato (guarda qui). Se avessi ulteriori difficoltà, potrai scaricare il modulo da compilare a penna, ma ti suggerisco di utilizzare questa procedura guidata per evitare di inviarci un modulo incompleto (con la conseguente sospensione della procedura di liquidazione).

Puoi proseguire in questa sezione solo se sei dipendente pubblico (se sei dipendente privato clicca qui).

Al termine di questa procedura guidata dovrai stampare il modulo precompilato che verrà generato, e dovrai:

  1. Sottoscriverlo nella sezione FIRMA
  2. Portare a scuola per far inserire nel modulo da te firmato:
    il timbro della scuola
    la firma del dirigente scolastico,
    la data di cessazione dell'attività
  3. Inviarlo al Fondo unitamente al documento di identità come da istruzioni che seguono

Ti ricordo che puoi presentare la richiesta di liquidazione solo se ti trovi in una di queste condizioni:

Condizione A

  1. Pensionamento
  2. Scadenza del contratto, licenziamento
  3. Inabilità, mobilità fondo esuberi, fallimento e per altre cause indipendenti dalla volontà delle parti

COMPILA

Condizione B

Sei un erede di un iscritto al Fondo deceduto prima del pensionamento, ti indico di seguito chi può richiedere la liquidazione:

  1. Coniuge - Il primo soggetto che è titolato a richiedere la liquidazione del defunto iscritto ad Espero è il coniuge
  2. Figli: solo in assenza del coniuge, i figli possono richiedere la liquidazione della posizione dell'iscritto defunto
  3. Genitori fiscalmente a carico: solo in assenza del coniuge e dei figli, i genitori fiscalmente a carico possono richiedere la liquidazione della posizione dell'iscritto defunto
  4. Beneficiari designati: solo in assenza del coniuge, dei figli e dei genitori fiscalmente a carico, gli eventuali beneficiari designati dall'iscritto al Fondo possono richiedere la liquidazione della posizione dell'iscritto defunto

COMPILA
LE PARTI ISTITUTIVE DI FONDO ESPERO